Celle in bancarella

Mercatino di artigianato, antiquariato ed hobbistica

Come partecipare

Il mercatino Celle in Bancarella si svolge la seconda domenica di ogni mese, esclusi i mesi di luglio e agosto. Per partecipare è necessario:

  • richiedere l’iscrizione all’elenco degli espositori, contattando il Consorzio Promotur (tel. 019/991774 celle_promotur@libero.it) per ricevere i moduli via mail o scaricandoli direttamente da questo sito;
  • spedire il modulo debitamente compilato e firmato, insieme alla copia (fronte/retro) del documento di identità via mail (celle_promotur@libero.it) o fax (019/991774); 
  • prenotare il posto telefonicamente o tramite mail.

La richiesta scritta tramite modulo è obbligatoria e va fatta alla prima partecipazione, successivamente è necessario soltanto prenotarsi per la singola edizione della manifestazione.

Chi può partecipare

La partecipazione è riservata ai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • artigiani iscritti regolarmente all’albo delle imprese artigiane che svolgono attività di vendita esclusivamente dei propri prodotti. Sono ammessi anche coloro che sono iscritti alla Camera di Commercio per attività inerenti ad attività artistiche (pittori, scultori, ecc.);
  • creatori di opere dell’ingegno o artisti che vendono le proprie opere d’arte, nonché quelle dell’ingegno a carattere creativo, comprese le proprie pubblicazioni di natura scientifica o informativa;
  • gli hobbisti che non esercitano attività commerciale in modo professionale, ma vendono, in modo del tutto sporadico ed occasionale, beni provenienti esclusivamente dall’esercizio della loro attività di hobbisti;
  • i titolari di autorizzazione al commercio su aree pubbliche. La partecipazione è limitata esclusivamente alla vendita di antiquariato, modernariato e cose antiche ed usate ed artigianato artistico e tipico.

Sono esclusi i generi alimentari, calzature, abbigliamento, accessori, biancheria e preziosi. Il Consorzio Promotur si riserva, comunque, il diritto di accettare le domande di partecipazione in base alla tipologia di prodotto.

Date, orari, luoghi

La manifestazione si svolge le seconde domeniche del mese da gennaio a giugno e da settembre a dicembre. Nei mesi di gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre e dicembre, dalle ore 8 alle ore 18 e nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre dalle ore 8 alle ore 19. Rispetto a questo orario, gli espositori abbonati possono accedere all’area (da via Boagno), per l’allestimento dei banchi, un’ora prima dell’inizio della manifestazione, gli altri, se prenotati, dalle h. 7,15. Tutti devono rimuovere i propri stand, lasciando pulita e sgombra l’area occupata da eventuali rifiuti, non oltre un’ora dal termine.

La manifestazione si svolge in via Boagno, piazza del Popolo, piazza Sisto IV, via Montegrappa, parte di via IV Novembre. Lo spazio massimo a disposizione per ciascun espositore è di di 5 metri per 1,5 di profondità, comprensivi di corridoio tra un banco e l'altro e sono ammessi, ma soltanto in alcune zone, gazebi 3X2 o 3X3. I banchi devono essere posizionati dietro insindacabile decisione degli organizzatori, in modo da non creare impedimenti e comunque nel rispetto delle eventuali disposizioni impartite dalla Polizia Municipale.

Per il posizionamento del banco e della merce è possibile accedere al centro storico con il mezzo (macchina o furgone), ma una volta effettuato lo scarico è obbligatorio portare il mezzo all’esterno dell’area. Durante l’intera durata della manifestazione non è consentita la circolazione e la sosta dei veicoli degli espositori, salvo eventi eccezionali da autorizzarsi in deroga dagli organi competenti.

In caso di condizioni meteo sfavorevoli, la manifestazione sarà annullata ad insindacabile giudizio degli organizzatori.

Costi

Il costo per la partecipazione è di €23 da pagare direttamente sul posto, dietro rilascio di fattura/ricevuta fiscale. È possibile richiedere l’abbonamento trimestrale (del costo di € 60), che consente di ottenere il posto fisso oltre che uno sconto sulla singola partecipazione (€ 20 anziché € 23).

Obblighi e divieti

Gli espositori non possono occupare superficie maggiore o diversa da quella espressamente assegnata, né occupare anche con piccole sporgenze, spazi comuni riservati al transito o comunque in concessione.

Gli espositori non presenti alle ore 7,30 (alle ore 7,15 per gli abbonati) sono considerati rinunciatari e il loro spazio resta a disposizione del Consorzio Promotur, che potrà riassegnarlo ad altri soggetti in possesso dei requisiti necessari.

A fine manifestazione, ogni partecipante è obbligato alla pulizia ed al totale sgombero del proprio spazio espositivo, conformemente a quanto previsto nel dettato dell’art. 45 del nuovo “Regolamento per la gestione dei rifiuti e assimilati agli urbani” approvato con delibera Consiglio Comunale n. 10 del 30/03/2015, relativamente alla gestione dei rifiuti in occasione di manifestazioni pubbliche e spettacoli viaggianti. È fatto divieto assoluto di danneggiare o manomettere anche in maniera lieve gli impianti, le attrezzature ed il suolo delle aree assegnate.

È fatto inoltre divieto di: occupare l’area assegnata al di fuori dell’orario stabilito; cedere anche parzialmente, in maniera gratuita o in affitto lo spazio concordato; svolgere attività diversa da quella per la quale è stato assegnato il posto; effettuare attacchi agli impianti di fornitura di energia elettrica e di acqua eventualmente presenti nell’area senza la preventiva autorizzazione del Comune; eseguire affissioni di qualsiasi genere, od altra forma pubblicitaria se non preventivamente autorizzata dal Comune; arrecare disturbo al pubblico od agli altri espositori o di usare mezzi sonori; legare corde o altro ad alberi e pali segnaletici.

Il mancato rispetto di obblighi e divieti comporterà l’esclusione della manifestazione e potrà costituire motivo di rifiuto per le successive richieste di partecipazione a manifestazioni organizzate dal Consorzio Promotur.